PATASSINI “Vogliamo mantenere a ciascuno la possibilità di andare a scuola vicino casa”

Continuano i lavori in merito al disegno di legge: S. 435 – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 maggio 2018, n. 55, recante ulteriori misure urgenti a favore delle popolazioni dei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016 (Approvato dal Senato) (A.C.804)

Ecco il resoconto stenografico degli interventi dell’On. Patassini in occasione dell’Assemblea riunitasi nella seduta n. 29 di mercoledì 18 luglio 2018.

[…]

TULLIO PATASSINI, Relatore. Chiedo di parlare.
PRESIDENTE. Ne ha facoltà.
TULLIO PATASSINI, Relatore. Presidente, vorrei semplicemente riferirvi che l’articolo 10 del disegno di legge in questione si riferisce all’eliminazione della voce “ufficio speciale per la ricostruzione”. Quindi, l’ufficio delegato per natura a rilasciare il titolo è il comune. Probabilmente l’onorevole Pezzopane si riferisce a una diversa formulazione dell’articolo, ma questo è previsto nel decreto.
PRESIDENTE. Passiamo ai voti.

[…]

PRESIDENTE. Ha chiesto di parlare il deputato Patassini. Ne ha facoltà.
TULLIO PATASSINI, Relatore. Presidente, intervengo sull’argomento educazione, quindi mi scuso con lei, per poter fare un breve cenno anche all’aspetto università. È evidente che l’università è a buon diritto e a buon titolo un soggetto attuatore. Mi immagino che sia stata una svista del decreto-legge n. 189 del 2016 e dell’ultimo anno e mezzo, cui noi provvederemo quanto prima a rimediare. Quindi sull’università vorrei tranquillizzare l’Aula e tutti i cittadini marchigiani e non solo, che è evidente che hanno competenze tecniche e specifiche per intervenire sui loro immobili.
Per quanto riguarda l’aspetto della scuola, specifichiamo una cosa: tantissimi bambini in quelle zone purtroppo non ci sono più. Quindi qui non si parla di (Commenti dei deputati del gruppo Partito Democratico)
PRESIDENTE. Per favore… Per favore…
TULLIO PATASSINI (LEGA). Qui non si parla di aumentare o togliere scuole; e poi questa chiaramente era una scelta che era stata fatta, come qualcuno che mi ha preceduto ha detto, dai Governi precedenti (Commenti dei deputati del gruppo Partito Democratico). È un’attenzione che noi avremo sul fatto di mantenere la possibilità a ciascuno di andare a scuola vicino casa (Una voce dai banchi del Partito Democratico: Fallo! – Applausi dei deputati del gruppo Lega-SalviniPremier).

[…]

Cliccando QUI è possibile consultare il DOCUMENTO INTEGRALE.

Partecipa alla discussione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: